Home » Mangiar Bene » Dolci » Biscotti di pasta frolla senza lattosio e senza glutine ripieni alla marmellata
Biscotti di pasta frolla senza lattosio e senza glutine

Biscotti di pasta frolla senza lattosio e senza glutine ripieni alla marmellata

Biscotti di pasta frolla senza lattosio e senza glutine ripieni alla marmellata
Vota questo post!

La ricetta che ti presento oggi è quella dei biscotti di pasta frolla senza lattosio e senza glutine ripieni alla marmellata. E’ una ricetta molto semplice e gustosa.

Ingredienti Biscotti di pasta frolla senza lattosio e senza glutine:

  • 100 gr di Burro senza lattosio o margarina;
  • 100 gr di zucchero;
  • 200 gr di farina senza glutine;
  • 1 uovo intero;
  • Aroma al limona q.b.
  • 3 gr di sale.

Per questa ricetta si può esaure sia la margarina che il burro a ridotto contenuto di lattosio, a seconda del grado di intolleranza al lattosio. Per sapere quali marche propongono burro delattosato, dai uno sguardo al nostro Catalogo Prodotti.

Preparazione

Impastare burro e zucchero, e successivamente aggiungere l’uovo, l’aroma al limone ed infine farina e sale.

Stendere la pasta e ricavarne dei dischetti, porvi della marmellata e coprire il tutto con un altro dischetto di frolla. Infornare a 185 gradi per 15 minuti circa.

Biscotti di pasta frolla senza glutine e senza lattosio

 

In questa foto puoi vedere il risultato finale. Per gusto e per aspetto sembrano dei normalissimi biscotti di pasta frolla! Questi biscotti sono una validissima alternativa ai biscotti che compriamo nei supermercati, e sono di sicuro più economici e più sani.

 

Come sempre, se hai dubbi sulla realizzazione, puoi chiedere aiuto direttamente sulla pagina facebook di  maidirelattosio!

Commenti

commenti

Autore: Niccolò Guidi

Mi chiamo Niccolò Guidi e sono nato il 29 novembre 1985 ad Adria, una cittadina della provincia di Rovigo, dove ho trascorso la mia infanzia. L’avvicinamento al mondo della Pasticceria è avvenuto all’età di undici anni, quando trascorsi l’estate a casa di mia zia, chef per un locale ben avviato di Milano, preparando i miei primi dolci. È stata proprio lei a trasmettermi questa passione che mi ha portato, all’età di 13 anni, ad iscrivermi all’Istituto Alberghiero del mio paese. Ma la scuola non era per me abbastanza, così decisi fin da subito di approfittare delle vacanze estive e di quelle natalizie per lavorare in una rinomata pasticceria locale. Terminati gli studi fui assunto a tempo pieno e qui vi rimasi fino a giugno 2011, quando decisi di portare un cambiamento nella mia vita. Iniziai così un nuovo percorso professionale in quel di Padova, non più come pasticciere, ma bensì in qualità di tecnico dimostratore. È proprio in questo contesto che il mio percorso da piccolo pasticcere crebbe sempre più, iniziando a collaborare con vari maestri pasticceri, tra cui Stefano Laghi, Luca Montersino, Omar Busi, Andrea Voltolina, Diego Crosara e molti altri ancora. Nel 2014 avvenne un’ulteriore svolta e mi trasferì in Trentino Alto Adige per lavorare presso un grossista alimentare , dove il mio cammino prosegue tutt’ora sempre a stretto contatto con i maestri della Pasticceria. Negli ultimi anni ho sfortunatamente sviluppato due intolleranze; prima quella per il lattosio e poi per il glutine, ma tutto ciò non mi ha fermato anzi, mi ha dato la carica per mettermi ancora più in gioco e ricercare sempre nuove idee e ricette affinchè le persone golose di dolci come me non debbano più fare rinunce!

Potresti essere interessato a...

Crema di ceci

Ricetta: Crostata deliziosa con crema di ceci

Ricetta: Crostata deliziosa con crema di ceci5 (100%) 2 votes Questa crostata deliziosa con crema …

Lascia un commento