Home » Vita Senza Lattosio » Alimentazione » Cialde ESE senza lattosio: Toro Caffè
Recensione cialde toro caffe

Cialde ESE senza lattosio: Toro Caffè

Cialde ESE senza lattosio: Toro Caffè
5 (100%) 2 votes

Buongiorno!
La maggior parte domande che arrivano sulla nostra pagina facebook riguarda la colazione: come farla? Cosa bere? Cosa mangiare? Bene, oggi abbiamo provato per voi le Cialde ESE di Toro Caffè, un’azienda milanese che produce e vende cialde e capsule compatibili di caffè artigianale in tutta Europa.
Abbiamo provato tre tipologie di Cialde ESE, che ovviamente non contengono lattosio :).

CIALDE ESE TORO ESPRESSO


Le cialde ESE Espresso di Toro caffè sono la qualità di caffè composta da caffè Arabici al 100%, una miscela di alta qualità proveniente da diverse nazioni, per lo più Etiopia e Yemen.
Questa qualità, in particolare, insieme al metodo classico di tostatura, conferisce al caffè espresso un sapore delicato e ricercato, estremamente raffinato.
Le cialde ESE TORO ESPRESSO sono da 44 mm standard, e sono leggere e sottili, infatti ognuna pesa solo 7 grammi.

 

CIALDE ESE TORO DECAFFEINATO


La versione di caffè decaffeinato vi sorprenderà per la sua somiglianza ad un classico caffè contenente caffeina. Le miscele di caffè vengono decaffeinate tramite un processo che non ne compromette la qualità, consentendo al caffè di non perdere i propri principi nutrizionali e dando vita ad un caffè simile al classico espresso, cremoso e corposo. Le cialde ESE decaffeinate sono disponibili nel classico formato 44 mm standard.

 

 

CIALDE ESE TORO BLU INTENSA


Questa versione di caffè è quella che ci riporta alla tradizione napoletana. Il gusto di questa varietà di caffè è cremoso e corposo, intenso e robusto, del tutto simile a quello che si beve in un buon bar. Cialde Caffè ESE Toro miscela Blu un caffè cremoso e corposo dal gusto che prende spunto dalla tradizione napoletana. E’ la variante che consigliamo quando ci si vuol coccolare un po’. La miscela di caffè che compone la variante blu intensa proviene principalmente da Brasile e Vietnam, con il caffè coltivato come nella migliore tradizione. Anche queste cialde sono disponibili nel classico formato 44 mm, compatibile con la maggior parte delle macchine da caffè in cialde disponibili in commercio.

Ovviamente, tutte le miscele sono completamente senza lattosio. Abbiamo provato il caffè anche come ingrediente di un cappuccino, e possiamo dirvi che si sposa perfettamente col sapore del latte vegetale, sia esso soia o riso.

Dove acquistare le cialde?

Le cialde ESE della Toro Caffè sono disponibili solo online, e potete acquistarle all’indirizzo www.torocaffe.com.

Domande frequenti

Cosa vuol dire ESE?

La sigla ESE sta per Easy Serving Espresso ed è un sistema aperto per la preparazione del caffè in cialde che consiste di dosi monoporzionate contenenti ciascuna 7 grammi di caffè macinato e pressato, contenuto tra due strati finissimi di carta filtro a chiusura ermetica.
Esistono 3 tipologie di cialde Ese, o meglio 3 misure. La tipologia di cialde Ese più diffusa in commercio è il formato cialde Ese 44 mm, dove il numero 44 sta ad indicare la misura del diametro delle cialde, cioè 44 millimetri. Ci sono poi le cialde Ese 38 mm e le cialde Ese 55 mm, ma sono meno richieste e meno presenti sul mercato. Attenzione! Su una macchina da caffè che usa cialde Ese 44 mm non si possono utilizzare cialde Ese da 38 mm o 55 mm.

Cosa vuol dire sistema aperto?

Semplicemente vuol dire che puoi utilizzare cialde ese di qualsiasi marca su tutte le macchine da caffè che funzionano con il sistema a cialde ese, di qualsiasi marca e modello di macchina da caffè si tratti, purché si rispetti però la dimensione del formato della cialda.

Che differenza c’è da tra capsule e cialde?

Le cialde  sono dosi di caffè monoporzionato, nelle quali il caffè macinato e pressato è contenuto  all’interno di due veli di carta filtro. La cialda è caratterizzata dalla sua particolare forma tonda e schiacciata.

Le capsule sono dei piccoli contenitori dove viene inserito il caffè macinato e pressato, realizzati non in carta filtro, ma con altri materiali come ad esempio plastica ed alluminio. Anche la forma è completamente diversa rispetto alle cialde infatti, mentre le cialde sono tonde  e schiacciate, le capsule somigliano più a dei piccoli contenitori cilindrici, la cui forma può essere più o meno allungata a seconda del produttore che le realizza e a seconda del sistema per cui sono destinate (Nespresso, A modo mio, Bialetti, ecc…).

Commenti

commenti

Autore: Valentina Carella

Fortemente intollerante dal 2007, cerco di convivere con l'intolleranza evitando le tentazioni e sperimentando sempre nuove ricette. Appassionata di Tecnologia, Calcio, Musica, Lettura e Social Networks!

Potresti essere interessato a...

Gelati senza lattosio

Gelati senza lattosio: la lista completa

Gelati senza lattosio: la lista completa4.5 (90%) 2 votes L’estate si avvicina e, con essa, …

Lascia un commento