Home » Vita Senza Lattosio » Alimentazione » Cibi potenzialmente dannosi per l’intestino

Cibi potenzialmente dannosi per l’intestino

Molto spesso, a molta gente viene il dubbio che in alcuni alimenti ci sia lattosio solo perchè si sta male mangiandoli. Ci sono però cibi che contengono del potenziale flautologenico, ovvero che favoriscono la formazione di aria intestinale, e quindi i malori associati. Questi cibi, soprattutto per chi comincia la dieta delattosizzata e ha ancora l’intestino irritabile, possono causare i tipici dolori dell’intolleranza al lattosio. Nella lista che segue, questi sono divisi in cibi con potenziale flatulogenico debole, medio e forte.

Cibi con potenziale flatulogenico debole:
Pesce
Carne, sia rossa che bianca
Verdura: lattuga, cetrioli, broccoli, peperoni, avogado, cavolfiore, pomodori, asparagi, zucchine, olive.
Frutta: melone, uva
Carboidrati: riso, patatine e patatine di mais, pop-corn e crackers integrali
Varie: uova, cioccolato fondente, gelatina aromatizzata, ghiaccioli di frutta, nocciole, noci.

Cibi con potenziale flatulogenico medio:
Dolci, patate, agrumi, melanzane

Cibi con potenziale flatulogenico forte:
Latte e derivati del latte.
Verdure: cipolle, fagioli, sedano, carote, cavoletti di Bruxelles.
Frutta: uva passa, banane, albicocche e succo di prugna.

Cibi potenzialmente dannosi per l’intestino
Vota questo post!

Commenti

commenti

Autore: Valentina Carella

Fortemente intollerante dal 2007, cerco di convivere con l’intolleranza evitando le tentazioni e sperimentando sempre nuove ricette. Appassionata di Tecnologia, Calcio, Musica, Lettura e Social Networks!

Potresti essere interessato a...

Recensione cialde toro caffe

Cialde ESE senza lattosio: Toro Caffè

Come fare colazione senza lattosio? Cosa bere? Cosa mangiare? Bene, oggi abbiamo provato per voi le Cialde ESE di Toro Caffè, un'azienda milanese che produce e vende cialde e capsule compatibili di caffè artigianale in tutta Europa. Abbiamo provato tre tipologie di Cialde ESE, che ovviamente non contengono lattosio!

2 comments

  1. a me ad esempio la cipolla, e gli agrumi non danno fastidio affatto mentre l’uva non la posso vedere neppure da lontano!!!

  2. salve. Non è da poco che ho scoperto la mia intolleranza,ma è da poco che ho deciso di elimare gli effetti della stessa e eliminare i prodotti che mi fanno + male come ad esempio i piselli che mi dicono nn avere lattosio ma se prendo lactoint prima di assumerli nn mi fanno male;và bè che sono intollerante anche al nikel xò xchè se prendo l’integratore della lattasi nn mi sento male? aiutatemi grazie

Lascia un commento