Crostata di Nutella

Ingredienti:
300 gr. farina
80 gr. zucchero
130 gr. margarina Vallèè
1 uovo intero
1 tuorlo d’uovo
nutella valsoia

Preparazione:
Unire tutti gli ingredienti. Una volta reso omogeneo l’impasto, formarne una pallina e avvolgerlo in pellicola per alimenti. Far riposare in frigorifero per 15 minuti. Intanto accendere il forno a 200°C. Una volta estratto il composto dal frigo, stenderlo in una teglia (io evito di infarinarla, usando la carta da forno), lasciandone un pochino da parte. Passare uno strato non troppo doppio di nutella Valsoia, e col composto rimanente fare delle striscioline per creare i quadretti tipici delle crostate. Se il composto non è sufficiente, aggiungere della farina.
Infornare a 200°C per 20 minuti circa…
Buon Appetito!

Commenti

commenti

Autore: Valentina Carella

Fortemente intollerante dal 2007, cerco di convivere con l'intolleranza evitando le tentazioni e sperimentando sempre nuove ricette. Appassionata di Tecnologia, Calcio, Musica, Lettura e Social Networks!

Potresti essere interessato a...

Ricetta pasta e ceci - naturalmente senza lattosio

Pasta di ceci: le ricette con una novità gustosa

Tra le ricette con pasta di ceci alcune delle più interessanti sono per preparazioni quali zuppe o vellutate. La pasta a base di legumi è infatti particolarmente adatta come aggiunta alle vellutate di funghi, ad esempio, o alla crema di zucca.

5 comments

  1. ma cuocere la nutella non tende a farla asciugare troppo?? ho letto su cooker.net (sito di cucina che frequentomolto) che conviene cuocere prima la froola con i fagioli sopra poi mettere la nutella e la gratella sopra ed infornare per soli dieci minuti…giusto il tempo di cuocere la griglia di frolla sopra…..che ne pensi?

  2. in effetti…cuocerla forse la rende “secca” ma non troppo immagino

  3. aggoingendo un goccio di latte si soia nella nutella… rimane piu’ cremosa anche dopo la cottura

  4. Valentina Carella

    va bene mi avete convinto mercoledi la faccio!

Lascia un commento