Home » Articoli » Qual è la differenza tra allergia e intolleranza?
Qual è la differenza tra allergia e intolleranza?
Qual è la differenza tra allergia e intolleranza?

Qual è la differenza tra allergia e intolleranza?

Qual è la differenza tra allergia e intolleranza?
Vota questo post!
A volte sapere la differenza tra allergia e intolleranza alimentare può decisamente essere utile e può aiutare a salvare la vita o almeno riuscire a farci vivere meglio e più serenamente.
Purtroppo ogni giorno vediamo allargarsi sempre di più la schiera di gente che soffre di problemi legati all’alimentazione e spesso e volentieri questi problemi implicano farina, latte ecc ecc
Nonostante la maggior parte delle persone possa mangiare una gran varietà di cibi, ci sono alcuni individui a cui alcuni particolari alimenti possono provocare delle reazioni negative, che possono andare da un banale mal di pancia ad uno shock anafilattico.
Tali reazioni possono essere causate da allergie alimentari o intolleranze alimentari, ma qual è la differenza tra allergia ed intolleranza? In questo articolo proveremo a fare chiarezza in merito.
Spesso e volentieri tendiamo a identificare come allergia qualsiasi reazione negativa al cibo, tuttavia nella stragrande maggioranza dei casi il tutto è provocato da altre cause come intossicazioni, avversioni di natura psicologica o intolleranze alimentari.
L’allergia alimentare è una forma estremamente specifica di intolleranza ad alimenti o componenti di alimenti che attiva il sistema immunitario. L’elemento scatenante, detto allergene, innesca una serie di reazioni a catena del sistema immunitario tra cui la produzione di anticorpi. A causa di questa sovrabbondanza di anticorpi, il nostro organismo rilascia delle sostanze chimiche organiche che provocano diversi sintomi quali: prurito, tosse, gonfiore, naso che cola. Le allergie alimentari sono spesso ereditarie e vengono diagnosticate nei primi anni di vita, ma segnaliamo che in alcuni casi l’allergia cambia nel tempo causando non pochi problemi.
L’intolleranza alimentare invece è una reazione che coinvolge il metabolismo e non il sistema immunitario ed un tipico esempio è proprio l’intolleranza al lattosio dove i soggetti (come noi) che ne sono affetti, semplicemente non producono l’enzima che divide lo zucchero del latte ovvero il lattosio. Questo provoca diversi problemi tra cui meteorismo, scariche, gonfiore, stanchezza ecc; inoltre, gravando sul metabolismo il tutto si riflette spessissimo sull’intestino, aggravando magari delle situazioni già al limite.
In altri articoli andremo ad approfondire ulteriormente il problema, iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato! 🙂 E se ti piace l’articolo lascia un “mi piace” o un commento.

Commenti

commenti

Autore: Giovanni D'Addabbo

L'intolleranza al lattosio scorre potente in me...purtroppo, ma dopo anni ho imparato a conviverci. Attualmente mi occupo di sviluppo app per smartphone (Android, iOs, Win Phone) con Rhubbit, azienda che ho fondato nel 2014. Nel mio (poco) tempo libero amo giocare a tennis o nuotare, oppure se possibile, giocare di ruolo e da tavolo.

Potresti essere interessato a...

Soia

Soia: tutto quello che c’è da sapere

Soia: tutto quello che c’è da sapereVota questo post! Contenuti Soia: che cos’è?Alcuni beneficiTiroideSoia e …

Lascia un commento