Home » Informazioni sull'intolleranza al lattosio » Integratori di lattasi » Lactojoy – quando l’integratore si veste bene
Ecco come si presenta Lactojoy
Ecco come si presenta Lactojoy

Lactojoy – quando l’integratore si veste bene

L’integratore di lattasi Lactojoysi aggiunge alla ormai nutrita schiera degli integratori di lattasi  già in commercio molti ognuno con le sue caratteristiche e riscontri.
Qualche tempo fa abbiamo sentito parlare di questo integratore e lo abbiamo visto ben presente anche nelle nostre scorribande sulla rete.
All’inizio non pensavamo fosse un integratore per via del packaging estremamente ben fatto, ma, successivamente, abbiamo letto la sua composizione ed abbiamo notato che non solo è un un integratore ma è anche uno che contiene uno dei quantitativi più elevati di enzima della lattasi: 14.500 FCC.
lacotjoy - integratore di lattasi per l'intolleranza al lattosio

Cosa significa FCC

FCC sta per Food Chemical Codex e descrive l’attività dell’enzima della lattasi. In altre parole, più alta è questa unità di misura, più alta è la dose e l’attività della lattasi. Scendendo ancora più nel dettaglio, per scomporre un grammo di lattosio, è necessario assumere circa 1000 FCC di lattasi.
Ok ma quante pastiglie mi servono per poter bere un bel bicchiere di latte?
Supponendo che un bicchiere di latte sia da 0,2 litri occorrono tra le 6000 e le 10000  FCC di lattasi per poterlo bere senza problemi.
Lactojoy possiede ben 14.500 FCC!
 
Che reputiamo sia la quantità ottimale per poter affrontare un pranzo senza troppi latticini.
Purtroppo non è possibile calcolare con esattezza la quantità di lattosio presente nei cibi compositi per cui, come sempre, dovrai effettuare dei test su te stesso e nel caso incrementare la dose.
Fortunatamente ha effetto immediato.
Come ben sai ogni individuo reagisce in modo differente all’intolleranza al lattosio per cui è possibile che si possano manifestare sintomi dell’intolleranza al lattosio anche in presenza di un basso grado di intolleranza ottenuto nel breath test.

Come si presenta la confezione del Lactojoy

Come si presenta

Lactojoy, a differenza di altri non si presenta come un medicinale ma come un pacchetto di caramelle, siamo certi che la confezione ti piacerà. Inoltre la forma rettangolare e molto schiacciata permette di portarlo agilmente con sé senza problemi.

Cosa è contenuto in Lactojoy

Gli ingredienti di Lactojoy sono: lattasi (maltodestrina, lattasi), fecola di patate di qualità bio, antiagglomerante: sali di magnesio degli acidi grassi.
La cosa interessante di Lactojoy è che è totalmente vegano, senza istamina, senza glutine, senza fruttosio e senza lattosio (ovviamente :D)

Come si usa

Basta assumere una compressa di Lactojoy poco prima di pasti contenti lattosio. La dose aumenta a seconda della quantità di lattosio presente nel pasto e del grado di intolleranza al lattosio fino all’alleviamento dei disturbi digestivi, senza mai superare la dose di 10 compresse al giorno. Inoltre la compressa di Lactojoy, al fine di venire sempre più incontro alle esigenze di ciascuno di noi permette di essere divisa senza problemi, per cui in caso di basso contenuto di lattosio potremo assumerne solo metà!

Dove comprare Lactojoy

Siti di riferimento

Qualche domanda frequente

D: E’ possibile assumere Lactojoy durante la gravidanza?
R: Si [fonte]
D: Cosa succede se esagero nel dosaggio?
R: Assolutamente nulla [fonte]
D: A che età è possibile iniziare ad assumere Lactojoy?
R: E’ possibile assumere Lactojoy a qualsiasi età [fonte]
Lactojoy – quando l’integratore si veste bene
5 (100%) 2 votes

Commenti

commenti

Autore: Giovanni D'Addabbo

L'intolleranza al lattosio scorre potente in me...purtroppo, ma dopo anni ho imparato a conviverci. Attualmente mi occupo di sviluppo app per smartphone (Android, iOs, Win Phone) con Rhubbit, azienda che ho fondato nel 2014. Nel mio (poco) tempo libero amo giocare a tennis o nuotare, oppure se possibile, giocare di ruolo e da tavolo.

Potresti essere interessato a...

Integratori di lattasi

Integratori di lattasi: La lista completa

In commercio ci sono diversi integratori di lattasi, che aiutano gli intolleranti a vivere meglio la loro condizione. Questi sono digerlat, silact, caolat, lactigest e lactaid.

Lascia un commento