Home » Mangiar Bene » Menu delattosato “una giornata in campagnìa”
menu

Menu delattosato “una giornata in campagnìa”

Buongiorno a tutti!
La scorsa settimana vi abbiamo parlato di un evento cui parteciperemo il 27 giugno, ovvero “una giornata in campagnìa”, una giornata in cui sarà possibile partecipare a un workshop di cucina salutistica che vedrà la partecipazione di due famosi chef, e nella quale potremo imparare a creare formaggi yogurt e salse senza lattosio.
Al termine del workshop, dopo la distribuzione del materiale didattico e degli attestati di partecipazione, sarà possibile degustare tutti insieme una cena completamente senza lattosio, nella splendida cornice della masseria “Terra d’incontro per l’agricoltura sociale”, a Casamassima (BARI) in via degli alberi (s.c. 34).

Andiamo a vedere nel dettaglio il menu della serata, completamente Vegan e quindi Lactose Free.

Antipasti:
Bastoncini di Tofu croccanti alla paprika dolce e farina di mais con salsa all’erba cipollina

Pagnottelle al carbone vegetale e semi di Sesamo con Hummus di Ceci

Primo

Lasagnette in bianco al ragù di seitan e crema di Cavolfiore

Secondo

Bocconcini di mozzarella fondente alla piastra con carpaccio di verdure di stagione

Dessert

Pasticciotti leccesi alla farina di segale.

 

Vi ricordiamo che è possibile partecipare alla cena anche se non si è partecipato al workshop, al costo di 20 euro, e che la cena comprende anche vino e acqua, e i partecipanti saranno allietati da musica dal vivo.

Per partecipare al workshop potete compilare il form che trovate di seguito.

Menu delattosato “una giornata in campagnìa”
Vota questo post!

Commenti

commenti

Autore: Valentina Carella

Fortemente intollerante dal 2007, cerco di convivere con l’intolleranza evitando le tentazioni e sperimentando sempre nuove ricette. Appassionata di Tecnologia, Calcio, Musica, Lettura e Social Networks!

Potresti essere interessato a...

Sottilette Vegetali

Nuove Sottilette Vegetali Kraft

A distanza di poco tempo dall’uscita delle Sottilette Senza Lattosio, la Kraft ci riprova ancora, …

Lascia un commento