Home » Mangiar Bene » Dolci » Novità: Gelato Bikini Algida Senza lattosio e senza glutine
Gelato Bikini algida senza lattosio e senza glutine

Novità: Gelato Bikini Algida Senza lattosio e senza glutine

Tempo di lettura: 1 minuto

Quella che ti do oggi è una splendida notizia per te, ma anche per tutti i coloro che oltre ad essere intolleranti al lattosio sono anche celiaci: nel 2018 sarà in vendita il Bikini Algida Senza Lattosio e senza Glutine!

E’ vero, la primavera è appena cominciata, e l’estate sembra ancora lontana…ma la notizia era troppo ghiotta per tenerla solo per noi 😉

Cos’è il Bikini? E’ un buonissimo gelato che veniva prodotto in passato dalla Algida, molto simile al Maxi Bon Motta.  Ha una doppia sezione, proprio come il Maxi Bon, ed è ricco di cioccolato e granella di nocciole! Quest’anno puoi trovarlo in vendita in tutti i bar che vendono i prodotti Algida, nella nuova versione senza glutine e senza lattosio.

Non è ancora presente sul sito Algida, ma lo è sui siti di diversi distributori Algida a livello nazionale. Non posso ancora dirti gli ingredienti con cui è fatto, ma prometto di farlo appena possibile! Una volta individuati tutti gli ingredienti, e quindi gli allergeni, lo aggiungeremo al nostro Elenco dei gelati senza lattosio, che puoi già andare a consultare per scoprire tutti i gelati che sono già in vendita.

Quello che so ora è che non vedo l’ora di trovarlo, e provarlo! Il Gelato Bikini Algida  sarà sicuramente un must della nostra estate.

Bikini algida senza lattosio e senza glutine

Novità: Gelato Bikini Algida Senza lattosio e senza glutine
5 (100%) 1 vote

Commenti

commenti

Autore: Valentina Carella

Fortemente intollerante dal 2007, cerco di convivere con l'intolleranza evitando le tentazioni e sperimentando sempre nuove ricette. Appassionata di Tecnologia, Calcio, Musica, Lettura e Social Networks!

Potresti essere interessato a...

Cucciolone senza lattosio

Novità! Cucciolone senza lattosio ai 5 cereali Algida

Tempo di lettura: 1 minutoL’estate 2018 deve ancora iniziare, ma siamo sicuri che che riserverà moltissime sorprese agli intolleranti …

Lascia un commento