Tag Archives: lattosio

Bevande agli insetti? Facciamo chiarezza…

Ci aggiriamo per il nostro supermercato di fiducia e mettiamo nel carrello pasta, pane, succo di frutta ecc ecc giusto? Quante volte abbiamo fatto queste azioni fino ad oggi? Tante vero? 🙂 Poi andiamo su internet, magari su facebook e leggiamo una notizia secondo la quale all’interno di alcune bibite ci sarebbe praticamente una spremuta di insetti! Cavolo, non si può stare più sicuri di nulla! Quindi mi armo dei mezzi a me più congeniali ed effettuo delle ricerche in rete e non e scopro che ragionando per astrazione (ma mica tanto) la notizia che pensavo fosse una bufala direi che invece è vera. Il colpevole è il colorante E120 ovvero la cocciniglia (che potete ammirare in foto…non un bello spettacolo vero?) il quale è un colorante naturale che viene estratto da un insetto: la cocciniglia ed in particolare dalle femmine di tale specie, oppure, in modo meno costoso da batteri modificati per soddisfare tale scopo. Normalmente l’insetto secerne questo liquido molto denso per proteggersi dai predatori e per produrre un solo kilogrammo di colorante occorrono dagli 80 ai 100.000 insetti i quali non se la passano bene in quanto per produrre la polvere da cui ottenere il colorante ne viene macinato il carapace e poi viene trattata con acqua calda per estrarre l’acido carminico. Questo colorante viene usato per produrre la gran parte dei coloranti rossi e viene utilizzato in gran parte nell’industria alimentare, quindi viene usato su dolci, bevande e molto ma molto altro ancora e prende il nome di E120. Dato …

Leggi tutto »

Lattosio Monoidrato: Cosa è?

Lattosio monoidrato

Qualche giorno fa ero in giro per compere e poiché ero in grosso ipermercato mi affaccio al settore dolci in preda ad una improvvisa mancanza di zuccheri…si sono goloso anche io 🙂 Giro e rigiro cerco di trovare qualcosa di gustoso e possibilmente con un sapore. Tutti noi che soffriamo di intolleranza al lattosio abbiamo il problema di non poter mangiare in libertà ed eccomi li a spulciare tutte le etichette dei prodotti che mi sembravano interessanti e cosa mi ritrovo? Una bella etichetta recante scritto tra gli ingredienti: lattosio monoidrato. Come la maggior parte delle persone, non ci avevo mai fatto caso prima e onestamente non sono mai stato troppo addentro al mondo della chimica; quindi mi sono domandato: Cos’è il lattosio monoidrato? Senza perderci troppo in chiacchere e per semplificare la vita di chi legge, il lattosio monoidrato altro non è che la forma cristallina del lattosio commerciale, il quale viene usato per le preparazioni alimentari o in generale come eccipiente farmaceutico per via del suo potere riducente (spiegazione breve: il potere riducente, in ambito chimico influisce sulla capacità di cedere elettroni ad un’altra sostanza). Come influisce sulla vita di noi intolleranti? Abbiamo visto cosa è praticamente questo tipo di lattosio, ora sicuramente vi starete domandando quali sono le implicazioni nella vita di tutti i giorni: è sempre lattosio e quindi, purtroppo, non fa bene per la nostra intolleranza al lattosio viene usato nelle preparazioni alimentari ed è per questo motivo che spesso in alimenti che non hanno nulla a che …

Leggi tutto »

Alimenti Senza Lattosio

La pagina dedicata agli alimenti senza lattosio aggiornata grazie ai vostri interventi! Questa sezione nasce per raccogliere un elenco di tutti i prodotti commerciali che sicuramente non contengono il lattosio o le proteine del latte. Verrà aggiornata di volta in volta, anche grazie alle segnalazioni fatte sul forum.

Leggi tutto »

A Tavola Senza Lattosio: Panna cotta al latte di riso

Lo chef Marco Pascazio ci mostra come preparare questo succulento dessert senza lattosio a base di panna cotta al latte di riso e fragole

Leggi tutto »

A Tavola Senza Lattosio: Medaglione di vitello con peperoni e scamorza

Introduzione In questa nuova puntata di “A Tavola Senza Lattosio” o chef Marco Pascazio dell’istituto Eccelsa ci farà vedere come preparare un succulento Medaglione di sottofesa di vitello in crosta di semi di lino con scarmorza senza lattosio scottata, peperoni canditi, cipolla rossa fondente e dressing senape e rosmarino. Questo secondo piatto, chiaramente senza lattosio e facilmente replicabile, unisce il gusto delicato dei semi di lino alla gusto delicato della cipolla rossa contribuendo a creare un ottimo piatto senza alcun utilizzo di lattosio il cui gradimento è garantito per i vostri commensali. La parola allo Chef Una ricetta che nasce dall’idea di utilizzare i semi di lino, elemento importante per l’organismo poiché ricco di oli essenziali e dall’idea di giocare con alcuni accostamenti e consistenze particolari quali il filante della scamorza arrostita, la croccantezza dei semi di lino e la corposità della cipolla L’ispirazione nasce dal particolare accostamento degli ingredienti e dalla necessità di utilizzare un formaggio senza lattosio: ho sostituito la scamorza senza lattosio con quella normale Ingredienti Per il medaglione 180 g di medaglione di sottofesa di vitello 25 g di semi di lino 20 g di senape Olio extravergine d’oliva Sale Pepe Per la cipolla rossa fondente 100 g di cipolla rossa 100 g di acqua 100 g di aceto di mele 100 g di zucchero Per i peperoni canditi 50 g di peperoni rossi 20 g di zucchero di canna 30 g di acqua Dressing senape e rosmarino 20 g di senape 1 rametto di rosmarino Preparazione Per la cipolla rossa …

Leggi tutto »

A Tavola Senza Lattosio: Spaghettone con pecorino cozze e zucchine

In questa nuova puntata di "A Tavola Senza Lattosio" o chef Marco Pascazio dell'istituto Eccelsa ci guiderà nella preparazione di uno Spaghettone risottato con pecorino romano, (stagionato 36 mesi) pepe nero, zucchine e cozze. Questo è un primo piatto, chiaramente senza lattosio facilmente replicabile in qualsiasi cucina casalinga, non richiede troppo tempo di preparazione e l'effetto WOW per i vostri commensali è assicurato.

Leggi tutto »

A Tavola Senza Lattosio: Millefoglie di pane con capocollo

Scopri come preparare una gustosa millefoglie di pane con capocollo di martina franca e stracciatella senza lattosio!

Leggi tutto »

Una giornata in campagnìa – Il Report!

Scopri cosa è stato preparato durante workshop culinario "una giornata in campagnìa", guarda le foto che documentano ile gustosissime ricette senza lattosio

Leggi tutto »

Nasce : “A Tavola Senza Lattosio”

Amiche e amici di MaiDireLattosio sapete che da sempre facciamo quanto è in nostro potere per porter offrire a tutti informazioni e spunti al fine di rendere la vita senza lattosio meno triste, dopo tutto il nostro motto è: “Intolleranza al lattosio? No problem!” giusto? In tale ottica abbiamo stretto una collaborazione con l’Istituto Eccelsa ed è stato avviato il progetto A Tavola Senza Lattosio, il quale mira ad illustrare, tramite video dalla durata di pochi minuti, come poter preparare dei piatti estremamente gustosi e piacevoli senza l’utilizzo di prodotti contenenti lattosio. La rubrica avrà una cadenza settimanale, sarà quindi un appuntamento fisso e vedrà il nostro chef Marco Pascazio impegnato a progettare nuove interessanti ricette tutte rigorosamente senza lattosio.  Approfittiamo di questo spazio per illustrare cosa è e cosa fa l’Istituto Eccelsa: Da anni impegnata nella formazione di eccellenza, Eccelsa, Istituto di Alta Formazione del Gusto Alimentare, con sede ad Alberobello (Ba), è il luogo ideale per l’aggiornamento e la specializzazione di professionisti e cultori del mondo turistico ed enogastronomico. Un contenitore di professionalità ed esperienze che promuove e sostiene i concetti di tipicità, conservazione delle tradizioni e mangiar sano. Le radici pugliesi ben si prestano a fare di Eccelsa l’espressione della cucina mediterranea, tesa alla conoscenza e valorizzazione del territorio e delle tradizioni associate al principio della qualità e della corretta alimentazione. Immersa tra le bellezze dei trulli di Alberobello, circondata da risorse enogastronomiche e sapori mediterranei, Eccelsa sostiene quindi la sua terra, ma anche le tradizioni culinarie regionali e la genuinità dei prodotti tipici italiani, …

Leggi tutto »

Dessert di soia alla fragola Sojasun kids

dessert di soia

Buongiorno a tutti! Oggi vi parliamo di un dessert di soia che piacerà molto ai bambini intolleranti al lattosio. La Sojasun, famosa azienda che produce alimenti a base di Soja, ha da poco messo in commercio un prodotto molto simile al più famoso (e pieno di latte) Fruttolo: il soja sun Kids. Il dessert di soia è la prima alternativa vegetale allo yogurt pensata per i più piccoli. Con meno calorie, povero di grassi, ricco di Vitamina D e calcio, con golosa polpa di fragole, è ideale per una merenda o una colazione equilibrata. Gli ingredienti sono i seguenti: succo di soia 79% (acqua, semi di soia 10,3%), zucchero, fragole 6,5%, fosfato di calcio, amido di mais, aroma naturale, concentrati (ravanello, mela, ribes nero e carota), addensanti: gomma di guar, succo di limone concentrato, vitamina D, fermenti selezionati. Garantito senza glutine. Soia senza OGM. Attualmente è disponibile nel formato pari a 4 vasetti da 90 grammi ciascuno. Potete darlo ai vostri bambini nel formato classico, facendolo mangiare con l’aiuto di un cucchiaino, oppure, come suggerito all’interno del sito sojasun (link) mettere Sojasun Kids in una ciotola, aggiungere fettine di frutta fresca, i cereali preferiti e qualche goccia di miele. O ancora, in un bicchiere unite Sojasun Kids, pezzetti di fragole fresche, un tocco finale di panna montata e scaglie di cioccolato. Anche i piccoli più golosi non potranno resistere!

Leggi tutto »