Integratori di lattasi

Lactojoy – quando l’integratore si veste bene

Ecco come si presenta Lactojoy

Tempo di lettura: 3 minuti L’integratore di lattasi Lactojoy, si aggiunge alla ormai nutrita schiera degli integratori di lattasi  già in commercio molti ognuno con le sue caratteristiche e riscontri. Qualche tempo fa abbiamo sentito parlare di questo integratore e lo abbiamo visto ben presente anche nelle nostre scorribande sulla rete. All’inizio non pensavamo fosse un integratore per via del packaging estremamente ben fatto, ma, successivamente, abbiamo letto la sua composizione ed abbiamo notato che non solo è un un integratore ma è anche uno che contiene uno dei quantitativi più elevati di enzima della lattasi: 14.500 FCC. Cosa significa FCC FCC sta per Food Chemical Codex e descrive l’attività dell’enzima della lattasi. In altre parole, più alta è questa unità di misura, più alta è la dose e l’attività della lattasi. Scendendo ancora più nel dettaglio, per scomporre un grammo di lattosio, è necessario assumere circa 1000 FCC di lattasi. Ok ma quante pastiglie mi servono per poter bere un bel bicchiere di latte? Supponendo che un bicchiere di latte sia da 0,2 litri occorrono tra le 6000 e le 10000  FCC di lattasi per poterlo bere senza problemi. Lactojoy possiede ben 14.500 FCC!   Che reputiamo sia la quantità ottimale per poter affrontare un pranzo senza troppi latticini. Purtroppo non è possibile calcolare con esattezza la quantità di lattosio presente nei cibi compositi per cui, come sempre, dovrai effettuare dei test su te stesso e nel caso incrementare la dose. Fortunatamente ha effetto immediato. Come ben sai ogni individuo reagisce in modo differente all’intolleranza al lattosio per cui è possibile che si …

Leggi tutto »

Integratori di lattasi: La lista completa

Integratori di lattasi

Tempo di lettura: 6 minuti In commercio ci sono diversi integratori di lattasi, che aiutano gli intolleranti a vivere meglio la loro condizione. Questi sono digerlat, silact, caolat, lactigest e lactaid.

Leggi tutto »

Arriva LACTOINT: una nuova speranza per gli intolleranti

Tempo di lettura: 2 minuti Novità delle ultime settimane, è stato messo in commercio un nuovo integratore di lattasi: LACTOINT. L’azienda che distribuisce questo prodotto è la stessa che commercializzava il CAOLAT, prodotto da loro non più distribuito. Questa la scheda tecnica, reperibile qui : Nuovo Integratore alimentare. Efficace per favorire fisiologicamente la digestione del lattosio, in casi di intolleranza o maldigestione. Una confezione di LACTOINT contiene 30 capsule gastroprotette composte da : – enzima BETA GALATTOSIDASI, ottenuto dalla fermentazione del fungo Aspergillus su maltodestrine – CAOLINO , sostanza inerte derivata da un silicato contenuto nelle argille – FIBRA DI ACACIA fibra altamente solubile L’enzima Beta-Galattosidasi scinde il Lattosio in Glucosio e Galattosio e ne consente l’assorbimento, impedendo l’ insorgenza dei sintomi da intolleranza. Il Caolino (Argilla Bianca) grazie alla specifica azione adsorbente sui gas e tossine intestinali, contibuisce ad eliminare da subito la sintomatologia contrastando i fenomeni di fermentazione intestinale. La Fibra di Acacia, viscosa, assorbe acqua ed aumenta il peso e volume della massa fecale a livello dell’ intestino cieco, riducendo la stitichezza. INDICAZIONI: -Deficit Primario di Lattasi -Deficit Secondario di Lattasi -Fenomeni di fermentazione con produzione di gas alimentare. POSOLOGIA: Deve essere adattata caso per caso in funzione della gravità dei sintomi e della quantità di lattosio ingerito. 1 Capsula di LACTOINT da assumere intera (senza masticare) un’ora prima del pasto contenente lattosio. Noi della redazione di www.maidirelattosio.com, abbiamo contattato il produttore e titolare della CORTEX ITALIA, chiedendo quali fossero i miglioramenti e le differenze con gli altri prodotti di questo tipo. …

Leggi tutto »